Quanto costa un materasso in lattice?

prezzi materassi lattice I prezzi dei materassi in lattice variano a seconda di alcuni parametri, che ne determinano la qualità. Andiamo a vedere nel dettaglio gli elementi che maggiormente influiscono sulla determinazione del prezzo di un materasso in lattice.
Bisogna considerare innanzitutto che il lattice è un materiale naturale, molto costoso da estrarre.

* Percentuale del lattice: il materasso in lattice è costituito da una particolare sostanza, chiamata schiuma di lattice: un mix di lattice ed aria. La percentuale può variare considerevolmente da un modello all'altro. Maggiore è la percentuale della sostanza naturale, maggiore saranno i costi. Anche se negli ultimi tempi il trend si sta invertendo. Alcuni materassi sono prodotti con un lattice sintetico, più robusto e duraturo, che costa di più.



* Consorzio produttori Materassi di qualità: questo istituto testa la qualità di un materasso in lattice. Si cimenta in una serie di prove dei componenti interni: prove di resistenza, di resilienza viene testata l'ergonomia del materasso. Scegliere materassi in lattice che rechino questo marchio di garanzia, farà lievitare i costi, ma sarà garanzia di qualità. Far sottoporre a queste prove i propri prodotti da parte delle aziende, ha infatti un costo, ma è un modo per dare una garanzia effettiva al consumatore.

* Scheda Prodotto: il consorzio che unisce 14 aziende offre una scheda tecnica, che descrive in modo dettagliato le caratteristiche del materasso in lattice. Anche questa componente può far lievitare il prezzo finale, ma è un ulteriore garanzia.

Un materasso è fatto in modo tale che non si può verificare cosa contiene all'interno: i componenti, la durata, l'ergonomia, la capacità di far circolare l'aria. A maggior ragione risulta di importanza fondamentale scegliere prodotti che abbiano una qualità assolutamente certificata. Si possono trovare prodotti a prezzo molto basso, ma senza garanzia come facciamo a sapere cosa realmente ci offre quella determinata azienda?

Prezzi

I prezzi dei materassi in lattice sono vari: si va da un minimo di 400 euro per un matrimoniale ad un massimo di 900 euro per modelli che sono prodotti con il lattice unito ad altre fibre naturali come il cocco.

Andiamo a vedere nel dettaglio i diversi prezzi dei materassi in lattice.

Il primo fattore da considerare è l'altezza del materasso: per un matrimoniale di altezza di 15 cm occorrono mediamente dai 400 a 800/900 euro.
La variabilità dipende dalla qualità del lattice utilizzato e dal tipo di lavorazione del materasso. Ci sono case produttrici che offrono prezzi competitivi per materassi in lattice di varia altezza. I prezzi più bassi riguardano dunque i materassi in lattice di altezza minima. I prezzi più alti riguardano i materassi matrimoniali di altezza 20 cm , con zone a portanza differenziata. Per questo tipo di materassi si possono trovare aziende che offrono prezzi bassissimi, anche 500 euro fino ad un limite massimo di 2000 euro. Anche in questo caso la variabilità è legata alla lavorazione del prodotto e alla qualità del lattice utilizzato.
I materassi composti da schiuma di lattice, (invece che lattice naturale al 100%) avranno sicuramente costi più bassi.
Per il prezzo dei materassi in lattice singoli vale lo stesso discorso: la forbice varia da un minimo di 150 euro per materassi altezza 15 cm ad un massimo di 600/700 euro. Tutto dipende da cosa desiderate veramente: spendere poco e avere un discreto materasso oppure puntare solo sulla qualità?